periodo: 3 - 12 dicembre 2021
durata: 10 giorni
trasporto: Auto 4x4, trekking
sistemazione: Hotel, campo
guida: Ténéré Viaggi e guida locale
03
Dic
partenza 03 Dic: Milano Malpensa - Nouakchott
12
Dic
ritorno 12 Dic: Nouakchott - Milano Malpensa

2021 MAURITANIA TREKKING

La Mauritania, un paese sahariano dove l’emozione dell’incontro con i paesaggi e la gente che vi abita è veramente autentica. Un’esperienza profonda, qui sperimenterete l’ospitalità dei nomadi, sempre pronti ad offrirvi ospitalità sotto la loro tenda ed una tazza di tè, albe e tramonti infiniti sotto la volta del cielo stellato, dove la costellazione di Orione e la Via Lattea saranno i vostri compagni notturni nelle notti al campo… Un viaggio dedicato agli amanti del deserto, che privilegia la poesia della natura, senza rinunciare a qualche comfort.

03 Dicembre - Milano Malpensa - Nouakchott

Il volo Royal Air Maroc parte nel pomeriggio da Milano Malpensa per atterrare a Nouakchott alle 0,45 della notte, il visto viene rilasciato direttamente all’aeroporto, poi transfer per l’albergo.

Gli orari dei voli possono subire variazioni dettati dall’attuale situazione.

Notte in hotel.

04 Dicembre - Terjit - Chinguetti

Partenza al mattino da Nouakchott direzione l’oasi di Terjit, una delle oasi più famose della Mauritania, un piccolo paradiso terrestre 30 km a sud di Atar, una delle poche oasi in Mauritania con una sorgente d’acqua tiepida che scende, a volte goccia a goccia, a volte in piccole cascate. La sorgente appartiene alla stessa famiglia da più di 400 anni. Un bagno nelle sue acque limpidissime è un piacere da non perdere.

Nel pomeriggio, si prosegue per raggiungere la cittadina di Chinguetti, la settima città santa dell’Islam, sito Unesco, famosa per le sue biblioteche che custodiscono manoscritti tramandati di generazione in generazione, ci sono ben 16 biblioteche a Chinguetti, tutte private.

Tramonto sulle dune fuori città, cena e notte in albergo

(in auto: 580KM, 6/7 ore)

05 Dicembre - Chinguetti - Lekhweyeb

Iniziamo la giornata con la visita ad una delle antiche biblioteche, ed alla Moschea (proibito l’ingresso ai non Mussulmani), poi iniziamo il trekking tra le dune dell’oued Ouarane fino al campo allestito per la notte. Si cammina sui bordi dell’oued, a volte all’ombra delle acacie, a volte nel centro del letto del fiume, fino a raggiungere il punto in cui è allestito il campo serale. Cena e notte al campo.

(trekking 20 km, 6 ore)

 

Ai piedi delle dune dell’immenso Erg Ouarane, l’antica città di Chinguetti, diventata patrimonio dell’Unesco, deve il suo sviluppo alle grandi vie commerciali transahariane: contava 11 moschee dove si radunavano i pellegrini in viaggio verso la Mecca. E’ considerata la settima città santa dell’Islam, e la sua spiritualità le ha assicurato nei secoli lo statuto di “capitale intellettuale”. Oggi troviamo ancora una moschea con il magnifico minareto costruito in pietra a secco. Visiteremo una delle sue numerose biblioteche private, che custodiscono antichi testi, parte integrante dei tesori del deserto. Situata nel cuore del massiccio dell’Adrar, Chinguetti sembra un’isola in un mare di sabbia.

06 Dicembre - Rghouiya

Colazione al campo e si riparte a piedi nel Oued per raggiungere Rghouiya, oggi secondo giorno di trekking, sempre seguendo il letto del fiume per raggiungere il secondo campo. Cena e notte al campo.

(trekking circa 20 km, 6 ore)

07 Dicembre - Tanouchert

Colazione al campo, oggi raggiungiamo l’oasi di Tanouchert, raccolta intorno a una fonte d’acqua dolce, è la tipica oasi sahariana protetta da palme e circondata da dune di sabbia estese a perdita d’occhio. Siamo a metà percorso, questa sera cena con musica tradizionale, e notte in un piccolo “auberge”. Le auto 4x4 che trasportano i nostri bagagli, sono a disposizione di chi vuole riposare per una tappa.

(trekking circa 20km, 6 ore)

08 Dicembre - Enouje

Colazione nell’”auberge” che ci ha ospitati per la notte e si riparte a piedi per raggiungere il campo nomade di Enouje, pranzo lungo il percorso, cena e notte al campo.

(trekking circa 20km, 6 ore)

09 Dicembre - Ouadane

Colazione al campo e si parte per l’ultima tappa, oggi arriviamo a Ouadane una delle più famose città antiche della Mauritania (la città dei 40 saggi) Patrimonio Unesco dal 1996, pranzo lungo il percorso e cena all’”auberge” à Ouadane.

(trekking circa 20km, 6 ore)

La città di Ouadane venne fondata nel 1147 dalla tribù berbera Idalwa el Hadji e divenne ben presto un importante tappa per le carovane e per il commercio. Nel 1487 venne qui stabilita una stazione di posta portoghese, ma durante il XVI sec la città cade in declino. La città vecchia, nonostante sia in rovina, è ancora sostanzialmente intatta, mentre un piccolo insediamento moderno si trova subito fuori dalle sue porte.

 

10 Dicembre - Guelb Er Richat - Atar

Dopo la colazione, visita della parte antica e della moschea di Ouadane, per poi dirigersi verso il Guelb Er Richat conosciuto come "l'occhio del Sahara": un'area affascinante dal punto di vista geologico; è una struttura circolare creata dalla natura oltre cinquecento milioni di anni fa e visibile anche dalla stazione spaziale che orbita intorno alla terra. Inizialmente si pensava fosse un cratere creato dall'impatto di un meteorite caduto sulla terra, ma successivamente la depressione è stata riconosciuta come il risultato di un innalzamento geologico simmetrico: un’enorme cupola vulcanica, risultato di milioni di anni di azione erosiva di acqua e vento, che assomiglia ad enorme occhio che guarda dalla Terra o un enorme fossile a spirale.

Proseguimento per Atar, vivace cittadina, capitale di Adrar, ma non pensate ad una cittadina simile alle nostre… anche se i meandri di negozietti di tessuti, pentolame, cibo ed attrezzi, i carretti carichi di pane, i sarti con la macchina da cucire a pedale, gli asinelli che trainano i carretti, sono sicuramente colorati e divertenti da scoprire!! Cena e pernottamento a les Toiles Maures, Atar

(auto 4x4: 280km, 5 ore)

11 Dicembre - Atar - Nouakchott

Oggi si riprende la strada per raggiungere Nouakchott, la capitale della Mauritania, dove le strade sono asfaltate con sabbia e conchiglie. Se il tempo lo consente una visita al mercato, nella zona di produzione delle “melhafa” è assolutamente un’esperienza particolare. Prima del tramonto arriviamo al mare per aspettare le piroghe che rientrano cariche di pesce, dalle più piccole alle più grandi, ognuno scarica sulla spiaggia il pescato del giorno, che è contrattato e venduto immediatamente, in una confusione di voci e colori. Cena nei pressi della spiaggia e notte in hotel a Nouakchott.

(in auto: 500 KM, circa 6/7 ore)

12 Dicembre - Nouakchott - Milano

Transfer per l'aeroporto in tempo utile per il volo che parte alle 07,10.

NOTIZIE UTILI

Il viaggio si svolgerà nel rispetto delle norme anti-covid in vigore, in sicurezza e secondo buon senso. 

Le date potrebbero subire variazioni o il viaggio potrebbe essere annullato, qualore l'emergenza sanitaria lo richieda.

Minimo 6 e massimo 9 partecipanti.

COSE DA PORTARE

Informazioni non ancora disponibili

SCHEDA TECNICA

La Mauritania mantiene il fascino dei luoghi poco antropizzati, ma proprio per questo le infrastrutture sono “basiche”, con servizi essenziali. Nei giorni di trekking lungo il Oued Ouarane, alcune notti saranno al campo (tende ad igloo), le auto 4x4 seguiranno il nostro stesso percorso, trasportando il materiale da campo e i nostri bagagli, ma sempre a disposizione per i camminatori che desiderino un giorno di riposo.

Al campo lo staff sarà disponibile ad aiutare per montaggio/smontaggio tende; i pasti saranno preparati dal cuoco, il pranzo sarà in formula pic-nic, sempre preparato dal cuoco.

  • Viaggio 10 giorni e 9 notti
  • Termine iscrizione: 15 Ottobre 2021
  • Minimo: 6 partecipanti
  • Costo: Quota individuale a partire da minimo 6 partecipanti partecipanti 1680.00 €
  • Costo: Quota iscrizione 50.00 €

La quota comprende

- Trasferimento aeroporto-hotel-aeroporto in Mauritania

- Trasporto con auto 4x4 con aria condizionata e conducente + guida locale (posto finestrino garantito per tutti)

- Pernottamenti in hotel, auberge o campo in tenda

- Escursioni e visite come previste dal programma (entrate alle Oasi, biblioteche e luoghi di interesse)

- Tutti i pasti previsti dal programma

- Guida locale multilingue

- Accompagnatore Ténéré Viaggi dall’Italia al raggiungimento di 6 persone confermate

- Assistenza 

- Polizza medico - bagaglio

- Polizza annullamento viaggio con copertura covid

La quota non comprende

Costo calcolato con sistemazione in camera doppia

- Voli aerei (da quotare al momento della prenotazione)

- Quota iscrizione € 50,00 / persona

- Mance e facchinaggio, spese di carattere personale

- Tutto quanto non espressamente previsto ne "La quota comprende"