periodo: 20 settembre - 25 settembre 2020
durata: 4 giorni in fuoristrada
trasporto: Traghetto, 4x4
sistemazione: campo - campeggio
guida: Ténéré Viaggi e guida locale
20
Set
partenza 20 Set: Genova / Civitavecchia - Olbia
25
Set
ritorno 25 Set: Olbia - Genova / Civitavecchia

2020 SARDEGNA 4x4

Selvaggia Sardegna! Un viaggio che ci porta nel cuore dell'isola, nessun hotel o agriturismo, nessun ristorante o locanda, solo tanta voglia di avventura: notti al chiaro di luna vicino al mare o nel cuore della Barbagia; pranzi e cene sotto le stelle... una Sardegna insolita.

20 Settembre - 21 settembre - Genova - Olbia - Monti Ferru - Spiagge del Sinis

20 settembre: Partenza del traghetto, alla sera. Notte in nave.

21 settembre: Appena sbarcati ci incontriamo con la nostra guida, poi circa 2 ore di asfalto prima di iniziare un bellissimo percorso nella zona del Marghine, nel Montiferru. Una vista che spazia a 360°: da una parte il mare della costa ovest e dall’altra il massiccio del Gennargentu che spia da lontano. Siamo sui 1000 metri d’altitudine. Scendiamo di quota e in poco tempo arriviamo al mare, a S’Archittu. Qua iniziamo un percorso unico in Sardegna, km di sterrati lungo costa! Costeggiamo sempre il mare, vediamo colonie di fenicotteri rosa, vecchie torri di avvistamento spagnole, distese di sabbia bianca con granelli uguali a chicchi di riso, sino ad arrivare, ormai in tardo pomeriggio, a San Giovanni di Sinis. Obbligatorie foto al bellissimo tramonto che dalle rovine della vecchia Citta di Tharros, luogo in cui sono stati scoperti di recente i “Giganti di Monte Prama”, ci regalerà colori unici.  La sera ci accampiamo in un bel campeggio sul mare nella costa del Sinis.

 

22 Settembre - Oristano - Barbagia di Seulo

22 settembre: Si parte al mattino lungo una sterrata che ci porta pian piano dentro il cuore della più grande pianura sarda, quella del Campidano. Dopo un breve tratto di asfalto ci troviamo al paese di Villaurbana. Iniziamo a salire di quota e una bellissima pista in cresta ci conduce sino a Laconi, bellissimo paesino situato nel cuore della Sardegna. Attraversiamo un cantiere forestale curatissimo per arrivare nella foresta Pantaleo: davanti a noi all’improvviso la Barbagia, le cime più alte dell’isola, paesaggi tipicamente montani e totalmente diversi da quelli visti nei giorni precedenti.  Fascino selvaggio! Arriviamo al nostro campo base, un curato campeggio montano con tutti i servizi, nel cuore della Sardegna

 

23 Settembre - 24 - 25 settembre Seulo - Orgosolo - Olbia - Genova

23 settembre: Salutiamo la Barbagia e ci dirigiamo verso est, attraversando il massiccio del Gennargentu, per arrivare poi in Ogliastra. Siamo nel Supramonte di Orgosolo, altri scenari, altri contesti, ma sempre Sardegna selvaggia.  Saliamo di quota sino ad arrivare ai 1200 m, da dove salutiamo il mare della costa est, il mare del golfo di Arbatax. Ci addentriamo verso il Supramonte di Orgosolo, sino ad arrivare all'ovile di un amico pastore, dove organizzeremo il nostro campo base; stanotte gusteremo i piatti tipici della tradizione pastorale, infatti a lume di candela mangeremo il maialino arrosto e la pecora in capotto, per finire poi con l'ottima ricotta con miele ..

Oggi campeggio libero, senza servizi e connessione telefonica... lontano dalla civiltà .. 

24 settembre: Ultimo giorno di questa indimenticabile avventura, a farla da padrone ancora il Supramonte di Orgosolo. Infatti, andremo a vedere un territorio unico, raro, dove tutto nasce, cresce e muore senza che l'uomo possa intervenire, parliamo della bellissima Foresta di Montes. Nel primo pomeriggio, arriviamo al paese dei murales, Orgosolo: ci soffermiamo ad ammirare il paesino, prima di ripartire alla volta di Nuoro, capoluogo della Barbagia. Da qui raggiungiamo il porto di Olbia per l'imbarco. Partenza del traghetto alle h 20.30.

Giorno 7: Sbarco al mattino presto.

NOTIZIE UTILI

Informazioni non ancora disponibili

COSE DA PORTARE

Informazioni non ancora disponibili

SCHEDA TECNICA

Informazioni non ancora disponibili
  • Viaggio 4 giorni e 3 notti + traghetto
  • Minimo: 8 partecipanti
  • Costo: Quota individuale 500.00 €
  • Costo aggiuntivo: Quota iscrizione 50.00 €

La quota comprende

- 4 giorni di fuoristrada

- 2 notti in campeggio con servizi 

- cena e colazione dal pastore, campeggio libero

- Cene e colazioni al campo

- Guida locale

- Guida Ténéré Viaggi

- Assicurazione medica

La quota non comprende

 

- Traghetto A/R * Genova -Olbia -Genova - Civitavecchia

- Traghetto A/R * Civitavecchia -Olbia - Civitavecchia 

- Quota iscrizione € 50,00 / persona

- Supplemento camera singola € 70,00

- Assicurazione annullamento viaggio

- Mance e facchinaggio, spese di carattere personale

- Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”

* Quotazione al momento della prenotazione