periodo: 22-27 agosto 2020
durata: 6 giorni
trasporto: Trekking
sistemazione: Hotel
guida: Ténéré Viaggi
22
Ago
partenza 22 Ago: GAMBASSI TERME
27
Ago
ritorno 27 Ago: SIENA

2020 La FRANCIGENA trekking

Il nome "Francigena" indica la via che dalla "Terra dei Franchi" conduceva i pellegrini d'oltralpe fino alla Città Santa. Nel 990 l'abate Sigerico, nominato vescovo di Canterbury da Papa Giovanni XV, scrisse un diario del suo percorso da Canterbury a Roma per ricevere l’investitura, segnalando le 80 località da lui attraversate. Il diario era talmente preciso e dettagliato, che divenne il riferimento per i pellegrini che si passavano la conoscenza del percorso col passaparola. 
La Via Francigena divenne, quindi, un percorso usato da molti, non solo dai pellegrini che raggiungevano Roma, ma anche in senso inverso dai mercanti che trasportavano le merci pregiate in arrivo dall’Oriente ai mercati nord-europei passando per l'Italia.

Abbiamo scelto di seguire le tracce di Sigerico in quattro giorni di trekking, sul tratto più bello della Via Francigena toscana, con arrivo nella meravigliosa Siena, passando per gli splendidi borghi di San Gimignano e Monteriggioni, per provare cosa significa essere “pellegrini”, ma con i comfort moderni…

22 Agosto - Gambassi Terme

Appuntamento a Gambassi Terme, per chi riesce ad arrivare in città non troppo tardi nel pomeriggio, una breve passeggiata di poco più di un km porta a visitare la pieve di Santa Maria Assunta a Chianni, un piccolo gioiello di arte romanica, nominata da Sigerico nel suo diario, punto di partenza "ideale" del nostro trekking.

Gambassi, situata lungo le principali strade che già al tempo degli etruschi e dei romani collegavano i maggiori centri della toscana, nel Medioevo divenne un famoso centro di lavorazione del vetro. Il nome Terme venne aggiunto all'inizio del XX sec. in onore della "acqua salsa di Pillo".

Cena in città, e notte in hotel.

23 Agosto - Gambassi Terme - San Gimignano

Colazione in hotel. Lasciamo Gambassi, lungo strade bianche ombreggiate dai cipressi, tra uliveti, antichi casali e vigneti: un percorso molto panoramico punteggiato di piccole chiese romaniche, a testimonianza dell’antichità di questo percorso, famosa la pieve romanica di Cellole (dall’etrusco “cela” che significa piccolo luogo sacro - del XII sec.), a pochi km da san Gimignano, contornata da cipressi.

Poco prima di Cellole attraversiamo il borgo medioevale di Collemuccioli, sovrastato da una torre che è ciò che resta di un antico castello, siamo in vista di San Giminiano: oltrepassiamo la porta San Matteo per raggiungere la piazza del Duomo.

Nel XII secolo, il periodo più florido della cittadina, le ricche famiglie di San Gimignano arrivarono a costruire ben settantadue torri come simbolo del loro benessere e potere, frutto del commercio iniziale dei prodotti delle sue terre: il vino Vernaccia e lo zafferano. La piccola città fortificata, (Patrimonio dell'Umanità dall' UNESCO dal 1990), famosa per la sua architettura, è ancora oggi resa unica dalle torri medievali rimaste ancora in piedi, che rendono il profilo cittadino davvero unico. Il nostro hotel è vicinissimo a piazza del Duomo, in pieno centro.

Lunghezza della prima tappa: 13,5 km 

24 Agosto - San Gimignano - Colle Val de'Elsa

Colazione in hotel. Lasciamo San Gimignano attraverso la storica porta san Giovanni, per affrontare una delle tappe paesaggisticamente più belle! Si oltrepassa il nucleo medievale di Monte Oliveto, dopo essere passati a Molino d’Aiano, una delle tappe descritte da Sigerico, l’arcivescovo di Canterbury, incrociamo la strada per arrivare al borgo di Colle Val d’Elsa. Entriamo dalla monumentale “Porta Nuova”, ingresso al centro storico della città, il paese si sviluppa lungo la via principale, Il nostro albergo è nella parte bassa, dove si sono sviluppate le attività industriali. Un tunnel dentro la roccia ci porta all'ascensore pubblico per salire al centro storico, e godere dalla terrazza della vista sulla parte bassa della città, sulle colline toscane e sulla campagna circostante. Qui si trova la piazza del Duomo in un’atmosfera assolutamente medioevale. Cena e notte presso La Vecchia Cartiera.

Lunghezza della seconda tappa: 12,0 km

25 Agosto - Colle Val d'Elsa - Monteriggioni

Colazione in hotel. Lasciamo l’albergo e con una breve deviazione seguiamo il corso del fiume Elsa famoso per il colore turchese e le numerose e basse cascate, nei pressi della Parrocchia di San Marziale, ritroviamo la Francigena riprenderemo il percorso sino ad arrivare ad Abbadia a Isola, uno dei luoghi più suggestivi del pellegrinaggio: un’antica abbazia che rappresenta uno splendido “microcosmo”, adagiata su una pianura un tempo acquitrinosa, bonificata dai monaci benedettini. Poco più di 2 km e raggiungiamo il nostro hotel, esattamente ai piedi del borgo di Monteriggioni. Saliamo alla rocca, cintata da un sistema murario perfetto, scandito da solide torri. Nella luce del pomeriggio, la cittadina è veramente magica. Cena e notte Il Piccolo Castello.

Lunghezza della terza tappa: 14,0 km 

26 Agosto - Monteriggioni - Siena

Ripartiamo attraverso la campagna senese, dove il contrasto tra il colore della terra, ed il verde delle coltivazioni è veramente intenso. Lungo le strade bianche e con un saliscendi fra prati e boschi di lecci e querce, arriviamo ai castelli della Chiocciola, poi raggiungiamo Pian del Lago, un’area bonificata alla fine del XVIII secolo. Dalla strada di Casciano, alzando gli occhi, si inizia a vedere la torre del Mangia ed il campanile della Cattedrale simboli di Siena: entriamo dalla Porta Camollia, l’antico accesso dei pellegrini. Oggi potremo visitare Piazza del Campo, il Palazzo Pubblico con la Torre del Mangia, la cattedrale di Santa Maria Assunta… Cena libera e notte in hotel.

Lunghezza della quarta tappa: 20,0 km 

 

27 Agosto - Siena - Gambassi Terme

Colazione in hotel. Ancora una passeggiata tra le vie incantate di Siena, un bus privato ci riporta a Gambassi Terme, dove abbiamo lasciato le auto.

NOTIZIE UTILI

Informazioni non ancora disponibili

COSE DA PORTARE

Informazioni non ancora disponibili

SCHEDA TECNICA

Informazioni non ancora disponibili
  • Viaggio 6 giorni e 5 notti
  • Termine iscrizione: 30 Luglio 2020
  • Minimo: 8 partecipanti
  • Costo: Quota individuale a partire da minimo 10 partecipanti partecipanti 800.00 €
  • Costo aggiuntivo: Supplemento individuale da minimo 6 partecipanti 90.00 €
  • Costo aggiuntivo: Supplemento individuale da minimo 8 partecipanti 50.00 €
  • Costo aggiuntivo: Quota iscrizione 30.00 €

La quota comprende

- Assicurazione medico bagaglio

- Assistenza ed accompagnatore Ténéré Viaggi

- Trasferimento Siena - Gambassi Terme in minibus

- Mezza pensione da sabato 22 a martedì 25 agosto

- Trasporto bagagli

- Una notte in hotel BB

- Quattro notti in hotel MP

La quota non comprende

Costo calcolato con sistemazione in camera doppia in hotel

- Quota iscrizione € 30,00

- Supplemento camera singola in hotel € 140,00

- Cena di mercoledì 26 agosto a Siena

- Bevande ai pasti negli hotel

- I pranzi  

- Polizza annullamento viaggio

- Tutto quanto non previsto ne “La quota comprende”