periodo: su richiesta
durata: 4 giorni
trasporto: Aereo
sistemazione: Hotel
guida: Ténéré Viaggi e guida locale
22
Ott
partenza 22 Ott: Volo Milano Malpensa - Istanbul
25
Ott
ritorno 25 Ott: Volo Istanbul - Milano Malpensa h 21,05-23,10

ISTANBUL Week End - Alla scoperta del corno d'oro

Un long week-end da mille e una notte alla scoperta di Istanbul, da Sultanahmet al Toptaki, tra visite culturali e mercati dagli infiniti colori e profumi.

1° giorno - Milano/Torino - Istanbul

Arrivo in giornata a Istanbul (a secondo del volo scelto). Transferimento e sistemazione in Hotel.

A passeggio tra le strade di Sultanahmet, il quartiere storico di Istanbul, e un primo assaggio delle splendide atmosfere che questa città sa regalare.

Visita del Topkapi, l’opulento palazzo ottomano che per 400 anni è stato lo scenario esotico e incantevole dove si sono svolti intrighi di corte, amori, follie e storie di harem e concubine. Dalla terrazza si gode una vista stupenda su tutta la città e sul Bosforo.

Notte in hotel.

2° giorno - Istanbul

Oggi sarà una guida ad accompagnarci a scoprire le meraviglie di Sultanahmet, in mattinata visiteremo la splendida Aya Sofia e la monumentale Moschea Blu, i due edifici religiosi simbolo della città, spettacolari per dimensioni e decorazioni sorgono uno di fronte all’altro e si affacciano sulla splendida Piazza costituita dall’Antico Ippodromo. Se avanza del tempo durante la mattina, visiteremo la famosa Cisterna Basilica (Yerebatan Sarnıcı) nei sotterranei di Istanbul. Spettacolare costruzione sotterranea risalente al 532 d.C.. La struttura è composta da 336 colonne disposte su 12 file che si specchiano in ciò che è rimasto degli 80.000 m³ d’acqua che poteva contenere nel momento di massima capacità.

Pranzo libero, pomeriggio dedicato ai mercati. Prima al Gran Bazar dove perdersi tra i suoi negozietti traboccanti di gioielli, lampade, splendide stoffe e foulard. Dedalo labirintico, dove riempire gli occhi dei suoi mille colori e il naso dei suoi mille profumi. E’ una visita fra le più piacevoli, ma sappiate che se volete comprare qualcosa dovrete contrattare per forza (è la regola) e vi consigliamo di non sedervi a bere neanche un tè se non volete pagarlo 4 volte più del suo costo normale. E poi, se ne avrete ancora la forza, al Mercato delle Spezie.

Uscendo dal corpo principale si incontrano un’infinità di negozi e piccole botteghe che rivendono le numerose mercanzie asiatiche che arrivano in città. Si trova di tutto, dai gioielli indiani alle capre impagliate!

Il mercato è vicino alla costa e al famoso Ponte Galata, che porta all’omonima torre genovese. Qui è bellissimo aspettare il tramonto e godersi la vista della città con i suoi numerosi minareti e cupole, guardare gli abili pescatori che a fine lavoro si radunano sul ponte. Ponte Galata è un importante punto di ritrovo e la struttura a più livelli ospita numerosi caffè e ristorantini dove è possibile prendere un aperitivo o bere una tazza di çay.

Per chi vorrà si potrà cenare in un caratteristico ristorantino dagli interni in legno, specializzato in gustosi piatti dell’Anatolia, come i manti (ravioli allo yogurt), tra comodi cuscini e tappeti. Il Gani Gani Şark Sofrasi si trova nella zona di Beyoğlu, oltre il ponte, la parte più moderna e modaiola della città. 

Notte in hotel.

 

3° giorno - Istanbul

Giornata dedicata alla visita di due quartieri davvero storici, Fener e Balat risalendo sempre il Corno d’oro. Questa zona è patrimonio dell’Unesco e con le sue case in legno colorate di epoca ottomana, mischiate a costruzioni di periodo bizantino, a Chiese ortodosse greche ed armene, nonchè a sinagoghe ebraiche, possiede un’atmosfera davvero unica. Pranzo tra le viuzze dei quartieri. Nel pomeriggio prenderemo un bus che ci porterà fino alla Moschea di Eyüp, uno dei luoghi più sacri dell’Islam, da lì la teleferica per salire fino al Cafè Pierre Loti, il posto più romantico di Istanbul da cui poter ammirare un panorama mozzafiato sorseggiando un buon tè.

Cena nel quartiere di Fatih, nella mitica Horhor Caddesi oppure sotto l’acquedotto di Valente, potendo scegliere fra decine di ottimi ristoranti.

4° giorno - Istanbul - Milano/Torino

Oggi ci allontaniamo dalle zone più turistiche, prendiamo il battello e risaliamo il Bosforo fino a Ortakoy, il quartiere degli artisti. La domenica mattina si tiene un vivace mercato delle pulci dove comprare souvenir, chincaglierie, gioielli e bei manufatti. Lungo il tragitto in battello è possibile ammirare i bellissimi palazzi costruiti nell’Ottocento dai sultani lungo il Bosforo e le colline boscose, tra questi, lo stravagante Palazzo Dolmabahce.

Torniamo indietro passando per Taksim, il centro moderno di Istanbul, la zona più frizzante della città, percorriamo la lunghissima Istiklal Caddesi, la via dello shopping, e ci lasciamo rapire dal fiume di gente e dai mille locali.

Trasferimento in aeroporto per il volo delle h 21,05; rientro in Italia alle h 23,10 all’aeroporto di Milano Malpensa.

NOTIZIE UTILI

È bene sapere che...

Nelle moschee è necessario un abbigliamento adeguato evitando minigonne, calzoncini corti, canottiere, ed ogni indumento che, pur ritenuto pratico, possa suscitare la riprovazione locale. Vi verrà inoltre richiesto di togliere le calzature e lasciarle fuori dall’ingresso.

Il programma indicato potrà subire delle variazioni che verranno comunicate tempestivamente, mantenendo comunque inalterato l'itinerario nel suo complesso. 

 

 

COSE DA PORTARE

DOCUMENTIPer i cittadini italiani, che si recano in Turchia per turismo od affari, è possibile viaggiare con la sola carta di identità, valida per l’espatrio, o con il passaporto valido.

VACCINAZIONI: Non necessarie.

SCHEDA TECNICA

Informazioni non ancora disponibili
  • Viaggio 4 giorni e 3 notti
  • Minimo: 2 partecipanti
  • Costo: Quota individuale a partire da 290,00 €
  • Costo aggiuntivo: Quota iscrizione + Assicurazione medica/bagaglio non stop 30,00 €

La quota comprende

- Trasferimenti da e per aeroporto

- Visite guidate con guida parlante italiano il giorno 2 e il giorno 3

- Assicurazione medico-bagaglio

- Hotel con  prima colazione (costo calcolato in camera doppia)

- Accompagnatore dall'Italia al raggiungimento degli 8 partecipanti

La quota non comprende

- Quota iscrizione € 30.00 comprensiva di assicurazione medica/bagaglio non stop

- Volo aereo (da prenotare al momento dell’iscrizione)

- Ingressi

- I pasti

- Mance e facchinaggio

- Assicurazione annullamento viaggio