periodo: 22 - 29 dicembre 2017
durata: 8 giorni
trasporto: Aereo, auto
sistemazione: Hotel
guida: Guida locale
22
Dic
partenza 22 Dic: Milano / Roma - Amman
29
Dic
ritorno 29 Dic: Amman - Milano / Roma

GIORDANIA - Alla scoperta delle meraviglie della terra dei Nabatei

Un viaggio emozionante, ricco dal punto di vista geografico e culturale, nell'incredibile regno di Giordania. Nel nostro viaggio visiteremo i punti chiave di questo paese coinvolgente ed apprezzeremo  la sua calda e tradizionale ospitalità. Dal mistico sito del Monte Nebo ammireremo la vista sulla 'Terra Promessa'. La vigilia e il giorno di Natale saremo a Betlemme, per assaporare il clima mistico di questa città.

22 dicembre - Amman

Arrivo ad Amman. Incontro con la guida e assistenza in aeroporto, poi trasferimento in albergo ad Amman. Cena e pernottamento.

 

23 dicembre - Amman - Jarash - Amman

Prima colazione e partenza per Jarash, soprannominata "la Pompei d'Oriente". Si potranno ammirare il Teatro, il Tempio di Zeus, il Tempio di Artemide e il Ninfeo, il Cardo Maximo.

Rientro ad Amman, visita della capitale, la cittadella dominante il Teatro Romano, il Tempio di Ercole e altre meraviglie. Rientro in albergo, cena e pernottamento. 

24 dicembre - Amman - Gerusalemme - Betlemme

Prima colazione in albergo, rilascio della camera e trasferimento attraverso la frontiera di Allenby, fino in Israele. Potrete apprezzare il panorama di Gerusalemme dal Monte degli Ulivi, luogo che si affaccia su tutta la città vecchia di Gerusalemme. Proseguiremo poi con la discesa al Giardino dei Getsemani e con la visita della Chiesa delle Nazioni e delle tombe ebraiche di Assalonne. Entreremo nella Città Vecchia di Gerusalemme varcando la Porta di Sion, per poi dirigerci in direzione del Quartiere Armeno e del restaurato Cardo di età bizantina (risalente a 1500 anni fa). Dopo l’attraversamento del Quartiere Ebraico, scenderemo fino al Muro Occidentale, attraverso la Via Dolorosa (la strada che, stando alla tradizione, percorse Gesù). Faremo sosta presso le principali stazioni della Via Crucis, le stesse dove Cristo trascinò la sua pesante croce, fin sul Golgota. La stazione finale della Via Dolorosa è la Chiesa del Santo Sepolcro, dove Cristo fu crocifisso e dove si trova la sua tomba. Al temine della visita, partenza per Betlemme, la città natale di Gesù, dove nacque. Attraversata la Piazza della Mangiatoia, entriamo nella Chiesa della Natività. Sotto di essa si trova la Grotta della Natività, il luogo dove la stella cometa indicò il luogo della nascita di Gesù. Presso la Chiesa Francescana visiteremo la Grotta del Latte (dove Maria ha allattato Gesù Bambino) e proseguiremo poi verso il Campo dei Pastori.

Al termine del tour, sistemazione in hotel e tempo per il riposo.

Il vostro albergo è situato nei pressi della Piazza della Mangiatoia, dove la maggior parti dei fedeli trascorrono la notte e dove si svolge la Santa Messa di Natale.

Nella Basilica della Natività di Betlemme, i frati francescani custodi del luogo santo accolgono il Patriarca di Gerusalemme. Dopo l’ingresso nella Chiesa di S. Caterina, attraverso la Basilica della Natività, celebrazione dei solenni Primi Vespri di Natale, di seguito la Processione nella Grotta che fa risuonare i primi vagiti del Dio-bambino, processione che i frati minori svolgono quotidianamente, ma che in occasione delle festività natalizie riveste particolare solennità. 
Il momento più alto delle celebrazioni si svolge di notte, quando il Patriarca di Gerusalemme e il suo Vescovo coadiutore, presiedono il canto dell’Ufficio delle letture, seguito dalla S. Messa di Natale. La celebrazione è conclusa da una nuova processione nella S. Grotta, in cui è stata portata una immagine del S. Bambino: nel luogo stesso della Natività viene cantato il Vangelo, e la S. Messa sarà animata dal canto della Corale di Terra Santa.

 

25 dicembre - Betlemme - Madaba - Monte Nebo - Petra

Prima colazione, salutiamo Betlemme con la sua bella atmosfera natalizia per raggiungere il ponte di Allenby e rientrare in Giordania. Trasferimento per la Visita di Madaba, famosa per i suoi eccezionali mosaici bizantini; nella chiesa ortodossa di San Giorgio si potrà ammirare la splendida Mappa di Terra Santa, mosaico pavimentale eseguito intorno al 560 d.C. Proseguimento per il Monte Nebo, dove si ritiene che vi sia la tomba di Mosè. Attraverso la panoramica strada si giungerà al Wadi Mujib, spettacolare canyon largo 22km.

Successivamente Beida, chiamata anche "La Piccola Petra" o “ Petra Bianca”, si trova a circa 14 km dal più noto sito caratterizzato dalla contrastante cromatura rossa. Oggi, la costruzione di un villaggio beduino voluto dal re Abdullah saluta il sito millenario ricavato dall’arenaria bianca.

Arrivo a Wadi Mousa (Petra), sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

26 dicembre - Petra

Prima colazione in albergo; giornata dedicata alla visita di Petra. Le gigantesche montagne rosse e i grandi mausolei di una vita passata non hanno nulla in comune con la moderna civiltà, e non chiedono altro che di essere ammirate per il loro vero valore come una delle meraviglie più stupefacenti che la natura e l'uomo abbiano mai creato. Raggiungibile a piedi attraverso "il Siq", lungo oltre 1 km, alla sua uscita ci si trova di fronte alla facciata dell'imponente Khazneh, il Tesoro, lo spettacolare, famoso e meglio conservato monumento di Petra. Sono più di 800 qui i monumenti,le tombe e le caverne (il Monastero, Ed Deir, l'Alto Luogo Sacrificale, Al Madhabh, etc...). Rientro in albergo per la cena e il pernottamento.

 

27 dicembre - Petra - Wadi Rum - Mar Morto

Prima colazione e partenza per il famoso deserto di Wadi Rum, chiamato anche "Le Montagne della Luna" e luogo delle gesta del colonnello T. E. Lawrence d'Arabia. E' il più vasto e magnifico dei paesaggi di Giordania. Si effettuerà un'escursione tra le dune desertiche in jeep 4x4 per poter godere di quest'unico spettacolo al mondo e visitare anche i Graffiti disseminati nella zona. Trasferimento verso il Mar Morto e giornata libera per un po' di relax. Questo mare è privo di qualsiasi forma di vita a causa dell'altissima concentrazione di sali e minerali e il tasso di salinità è dieci volte quello del Mediterraeneo. Tempo libero con possibilità di immergersi nelle sue acque altamente terapeutiche, dove è impossibile affondare, nuotare o tuffarsi.

Cena e pernottamento sul Mar Morto.

28 dicembre - Mar Morto

Giornata libera. Cena e pernottamento sul Mar Morto.

29 dicembre - Mar Morto - Amman - Italia

Trasferimento in aeroporto per il volo di ritorno.

NOTIZIE UTILI

Informazioni non ancora disponibili

COSE DA PORTARE

E' necessario passaporto con minimo 6 medi di validità residui dalla data di entrata nel Paese.

SCHEDA TECNICA

Informazioni non ancora disponibili
  • Viaggio 8 giorni e 7 notti
  • Minimo: 2 partecipanti
  • Costo: Quota individuale 1080,00 $
  • Costo aggiuntivo: Quota iscrizione + Assicurazione medica/bagaglio non stop 50,00 €

La quota comprende

- incontro & assistenza all’aeroporto di Amman

- visto per la Giordania

- ingressi nei siti

- trasnferimento mezzo privato per i participanti

- guida parlante italiano

- 2 ore safari jeep in Wadi Rum

- sistemazione in alberghi 4 stelle su base HB (BB a Betlemme)

La quota non comprende

- volo aereo

- supplemento singola $ 240,00

- mance e facchinaggio

- spese personali

- pranzi

- tassa di uscita dalla Giordania $ 14,00 / persona

- tassa di uscita da Israele $ 48,00

- pullman tra Giordana e Israele sul ponte di Allenby A/R $ 20,00 / persona 

- tutto quanto non previsto ne "la quota comprende"