periodo: 23 - 30 giugno 2018
durata: 8 giorni
trasporto: Aereo, minibus, MTB
sistemazione: Hotel
guida: Ténéré Viaggi e guida locale
23
Giu
partenza 23 Giu: Volo Milano / Roma - Tbilisi
30
Giu
ritorno 30 Giu: Volo Tbilisi - Milano / Roma

2018 GEORGIA - Khevi Mountain Bike Tour

Un fantastico tour di 8 giorni in mountain bike nella regione del Khevi, in Georgia. Pedaleremo sulle montagne del Caucaso, visitando piccoli villaggi remoti, su sentieri medio-difficili, alla scoperta di laghi incontaminati, sorgenti e cascate, e degustando deliziosi piatti tradizionali georgiani.

 

23 giugno - Milano / Roma - Tbilisi

Incontro in aeroporto ed imbarco per il volo verso Tbilisi, via Istanbul. Arrivo in tarda serata a Tbilisi, trasferimento e pernottamento in hotel.

24 giugno - Tbilisi

Tbilisi  è il  punto d'incrocio tra Europa ed Asia, la sua collocazione geografica la rende un misto di culture, e di varie influenze etniche, confermata dalla presenza di chiese ortodosse e cattoliche, moschee, sinagoghe ed anche  un tempio zoroastrico che convivono pacificamente.

Oggi giornata di visita di Tbilisi. Dopo la prima colazione, riscaldamento e tour in bicicletta: il tour parte dal parco di Vake e termina nei bagni di zolfo, innanzitutto visiteremo con la nostra guida il museo etnografico della Georgia, poi proseguiremo verso il Turtle Lake. Da qui si entra nella foresta e si sale fino a Quarter Bath per fermarsi e fare i bagni nelle terme solforose. Qui ci aspetta un minibus, con a bordo le nostre borse per il cambio abbigliamento, e dove potremo lasciare le biciclette. Finite le “immersioni” nelle terme, a piedi ci  dirigiamo verso il parco di Rikhe, poi lafunicolare di Narikhala (da Narin Qala, ovvero "Piccola fortezza"), per raggiungere con  una passeggiata il centro storico:  Legvtakhevi, piazza Meidan, via Shardeni. La lunghezza totale del percorso è di circa 18 km. Il sentiero è una combinazione di strada sterrata e asfalto.  Cena libera e notte in hotel nel centro di Tbilisi.

 

25 giugno - Tbilisi - Truso Gorge - Arsha

Nelle prime ore del mattino partenza da Tbilisi, il veicolo assistenza provvederà al trasferimento attraverso la strada militare georgiana di montagna di Jvari, per attraversare la bellissima valle di Truso, con le vecchie torri che sorvegliano il nostro passaggio. A Truso, saliamo sulle nostre bici per iniziare a pedalare ed affrontare il primo dislivello e raggiungere il passo di montagna (2300 mt), qui troveremo laghi e sorgenti. Il nostro percorso si snoda lungo il fiume su strade sterrate, mentre la parte finale della strada, attraverso la valle del fiume Tergi, con i vecchi borghi e le torri intorno, è asfaltata.

Cena e pernottamento presso una guest-house nel villaggio Arsha (Arsha Guesthouse).

Trasferimento in minibus (circa 3 ore)

Percorso: 35 km (12 km asfalto, 23 km sterrato)

Dislivello: positivo 400 mt, negativo 500 mt

Difficoltà: medio difficile

26 giugno - Arsha - Valle del fiume Sno - Juta - Chaukhi - Juta

La prima parte del percorso è facile, attraverso la valle Sno, seguita da 300 mt di dislivello per raggiungere il villaggio di Juta (2200 mt). L'ultima parte è la più difficile,  richiede buone capacità di guida in off road, si può scegliere di andare in bicicletta o continuare a piedi, i sentieri sono fangosi e rocciosi. Le viste sono spettacolari: la montagna di Chaukhi, con picchi rocciosi e fiori subalpini, con la fioritura di cespugli di rododendri e poi un trasparente lago alpino a circa  2600 mt di altitudine. Cena e pernottamento presso una guest-house nel villaggio di Juta (Juta House).

Percorso: 30 km fuoristrada

Dislivello: positivo 900 mt,  negativo 500 mt

Difficoltà: medio difficile

 

27 giugno - Juta - Gergeti - Stephantsminda

Oggi il percorso inizia con più di 20 km di discesa verso Stephantsminda (1.900 mt), da dove inizieremo una salita impegnativa per raggiungere la chiesa di Gergeti (2.170 mt). Avremo il tempo di visitare la chiesa e di ammirare il Monte Kazbegi (5.033 mt) e la città di Stephantsminda. Scenderemo di nuovo per raggiungere il paesino sottostante. Cena e pernottamento presso una guest house a Stephantsminda (Stepane & Cicia’s Guesthouse).

Distanza approssimativa: 35 km (5 km di asfalto, 30 km di fuoristrada)

Dislivello: positivo 400 mt, negativo 850 mt

Difficoltà: media

28 giugno - Stephantsminda - Devdoraki Glacier - Stephantsminda

Oggi percorso ad anello, per rientrare alla Guest House Stepane & Cicia’s , dove lasceremo i bagagli.

Dopo la facile discesa verso la gola di Dariali su asfalto,  seguirà un percorso fuoristrada fino al ghiacciaio di Dariali. Attraverseremo splendidi campi e laghetti e lungo il tragitto a ritroso vedremo la grande cascata di Gveleti, a poca distanza dalla strada principale. Cena e pernottamento Stepane & Cicia’s Guesthouse.

Distanza approssimativa: 30 km (14 km di asfalto, 16 km sterrato)

Dislivello: positivo 1100 mt, negativo 1100 mt

Difficoltà: medio difficile

29 giugno - Stephantsminda - Khada gola - Mtskheta - Tbilisi

Prima colazione in hotel. Mattinata in bicicletta visitando la gola di Khada, circa 20 km. Dopo aver pranzato, ripartiremo in minibus in direzione di Tbilisi, tappa per visitare la città antica Mtskheta, che contiene due Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO in Georgia: il Monastero Jvari  e la cattedrale di Svetitskhoveli. Visita di Mtskheta e trasferimento a Tbilisi.

Cena libera presso il ristorante Funicolar, da cui godere di una splendida vista sulla città.Notte in hotel.

Distanza approssimativa: 20 km

Dislivello: positivo 700 mt, negativo 700 m

Difficoltà: medio difficile

 

30 giugno - Tbilisi - Milano / Roma

Colazione, e trasferimento all’aeroporto per il volo di ritorno.

NOTIZIE UTILI

Date: 23 – 30 Giugno 2017

Durata viaggio: 8 giorni/7 notti

Numero minimo partecipanti: 10

Difficoltà: media

Supporto auto:

Fuso orario: GMT +3 (GMT +4) Time Zone

Valuta: Georgian Lari (GEL)

Lingua: Georgiano 71%; Russo 9%; Armeno  7%; Azero 6%, altri 7%;

Religione: Greco Ortodosso  65%; Mussulmano 11%; Russo Ortodosso; Ortodosso 10%; Armeno Apostolico 8%; Cattolico, Battista 6%;

Clima: Il clima della Georgia è estremamente vario, considerando le piccole dimensioni della nazione. Ci sono due principali zone climatiche, nella zona orientale e in quella occidentale del paese. La catena montuosa del Caucaso Maggiore gioca un ruolo importante di moderazione nel clima della Georgia e protegge la nazione dalla penetrazione delle masse d'aria più fredde da nord. Le montagne del Caucaso minore proteggono parzialmente la regione dall'influenza delle masse secche e aria calda da sud.

 

COSE DA PORTARE

Informazioni non ancora disponibili

SCHEDA TECNICA

Per questo tour è richiesta una buona esperienza ciclistica, il mezzo assistenza è comunque disponibile per trasportare i partecipanti in caso di necessità.

Nota bene: Questo itinerario può essere modificato a discrezione della guida a seconda delle condizioni meteorologiche e del percorso.

 

  • Viaggio 8 giorni e 7 notti
  • Minimo: 8 partecipanti
  • Costo: Quota individuale 990,00 €
  • Costo aggiuntivo: Quota iscrizione 50,00 €

La quota comprende

- 7 pernottamenti in camera doppia  in hotel/guest house in mezza pensione

- Trasporto bagagli

- Trasferimento da e per aeroporto in Georgia.

- Guida Ténéré Viaggi in MTB

- Guida locale in MTB parlante inglese

- Assicurazione sanitaria personale

- Assistenza Ténéré Viaggi per tutto il percorso

- Visite guidate ed ingressi presso i siti come da programma

 

La quota non comprende

Costo calcolato con sistemazioni in camera doppia

- VOLO AEREO TURKISH Airlines: circa € 370,00  da Milano(tasse incluse) , 410,00 da Roma

- Trasporto MTB in aereo € 130,00

(le batterie delle E-Bike possono essere trasportate: è necessario dichiararle ed imballarle a parte)

- Trasferimento da e per aeroporto

- Quota iscrizione € 50,00, comprensiva di assicurazione medica / bagaglio non stop

- I pranzi

- Supplemento singola negli hotel € 119,00

- Noleggio MTB € 160,00

- Bevande alcooliche negli hotel

- Assicurazione annullamento viaggio

- Mance e facchinaggio

- Tutto quanto non previsto nella voce "La quota comprende"