periodo: 30 giugno - 07 luglio 2018
durata: 8 giorni
trasporto: Aereo, 4x4
sistemazione: Hotel, guesthouse, tenda
guida: Ténéré Viaggi e guida locale
30
Giu
partenza 30 Giu: Volo Milano / Roma - Tbilisi
07
Lug
ritorno 07 Lug: Volo Tbilisi - Milano / Roma

2018 GEORGIA - trekking tour

Un fantastico trekking di 7 giorni nella regione della Tuscezia, in Georgia, sul lato settentrionale della catena del Caucaso Maggiore. Cammineremo sulle montagne del Caucaso, partendo da Omalo, il villaggio più grande della zona, visitando piccoli villaggi remoti, su sentieri medio-difficili, alla scoperta di laghi incontaminati, sorgenti e cascate, attraverseremo ruscelli e torrenti, ed il passo di Atsunta a 3.431 mt, per due giorni cammineremo senza incontrare villaggi, fino a raggiungere la meta finale: Shatili. Lungo il percorso, soggiorneremo in piccole guest-house ed in tenda, con noi un cuoco georgiano ci delizierà con le specialità della sua terra.

 

30 giugno - Milano / Roma - Tbilisi

Incontro in aeroporto ed imbarco per il volo verso Tbilisi, via Istanbul. Arrivo in tarda serata a Tbilisi, trasferimento e pernottamento in hotel.

01 luglio - Tbilisi - Omalo

(trasferimento in auto 190 km, circa 6 ore)

Oggi giornata di trasferimento, per raggiungere il punto di partenza del trekking, nella regione della Tuscezia. La prima parte del percorso su strada asfaltata, poi 70 km di spettacolare sterrato per raggiungere il passo di Abano (2.960 mt) e scendere a Omalo, punto di partenza del nostro trekking. Arrivati ad Omalo, esploreremo la valle di Chagma e la fortezza di Keselo, con le 5 torri di pietra che dominano la verde vallata. Cena e notte alla Omalo Guesthouse.     

02 luglio - Omalo - Dartlo - Chesho - Parsma - Girevi

(trekking circa 5.5 ore)

Oggi ancora un breve trasferimento in minibus per raggiungere Dartlo, da cui inizierà il vero trekking: il villaggio di Dartlo è inserito nei siti patrimonio dell’Unesco, grazie alla sua architettura tradizionale, basata su case fortezza e torri di pietra con balconate di legno intagliato. Camminiamo lungo il corso del fiume Alazani, in direzione del passo Girevi, ed attraversiamo i villaggi medievali di Chesho e Parsma. A Girevi, compileremo il modulo di richiesta per l’autorizzazione al trekking nell’area circostante, e organizzeremo il campo per la notte.

03 luglio - Girevi - Kvakhidi

(trekking 7 ore)

Colazione, smontiamo il campo, e camminiamo lungo la gola di Hatsunta-Alazani, oltrepassando il villaggio abbandonato di Chontio. Il sentiero si snoda tra fioriti pascoli alpini lungo il fiume, con scorci sulle montagne circostanti. Nel pomeriggio raggiungiamo Kvakhidi (2.400 mt). Cena al campo e notte in tenda.

 

04 luglio - Kvakhidi - Khidotani ridge

(trekking 7 ore)

Oggi è il giorno più impegnativo del trekking. Il percorso sale seguendo il corso del fiume Kvakhidisitskali, che attraverseremo due volte: una volta su un piccolo ponte, la seconda ad un guado. Dopo il secondo attraversamento, risaliremo la valle sul lato destro, per raggiungere il passo Atsunta (3.431 mt). Dal passo si apre una vista panoramica sulle cime che ci circondano ed il canyon di Khevsureti. Scendiamo a quota 2.400 mt per posare il campo serale. Cena e notte in tenda.   

05 luglio - Khidotani Ridge - Shatili

(trekking 8 ore)

Oggi partenza molto presto, la giornata è lunga… Scendiamo lungo uno stretto sentiero lungo la valle del fiume Khonistskali, poi continuiamo fino a raggiungere la fortezza di Mutso. Una breve visita della fortezza  e raggiungiamo Anatori, la casa della morte”: grotte in cui, in passato, le persone malate di peste andavano a trascorrere le ultime ore della loro vita. Da qui, solo poco più di 30 minuti e siamo a Shatili. Cena e notte alla Shatili Guesthouse.   

06 luglio - Shatili - Tbilisi

Al mattino lasciamo Shatili, per raggiungere Tbilisi attraverso il Datvis Jvari Pass (2.676 mt)  e poi lungo la gola di Aragvi, fino a raggiungere la Georgian Military Highway. Arriviamo a Tbilisi nel pomeriggio, in tempo per una passeggiata nelle strette vie dell’antico centro. Cena libera, notte in hotel.

Tbilisi: la sua collocazione ne fa un punto d'incrocio tra Europa ed Asia, con un misto di culture, a causa delle varie influenze etniche che ha subito. La sua storia multiculturale è confermata dalla presenza di chiese ortodosse, chiese cattoliche, moschee, sinagoghe ed un tempio zoroastrico.

NOTIZIE UTILI

Date: 30 giugno – 07 luglio

Durata viaggio: 8 giorni / 7 notti

Numero minimo partecipanti: 10

Difficoltà: media

Supporto auto:

Fuso orario: GMT +3 (GMT +4) Time Zone

Valuta: Georgian Lari (GEL)

Lingua: Georgiano 71%; Russo 9%; Armeno  7%; Azero 6%, altri 7%;

Religione: Greco Ortodosso  65%; Mussulmano 11%; Russo Ortodosso; Ortodosso 10%; Armeno Apostolico 8%; Cattolico, Battista 6%;

Clima: Il clima della Georgia è estremamente vario, considerando le piccole dimensioni della nazione. Ci sono due principali zone climatiche, nella zona orientale e in quella occidentale del paese. La catena montuosa del Caucaso Maggiore gioca un ruolo importante di moderazione nel clima della Georgia e protegge la nazione dalla penetrazione delle masse d'aria più fredde da nord. Le montagne del Caucaso minore proteggono parzialmente la regione dall'influenza delle masse secche e aria calda da sud.

COSE DA PORTARE

Informazioni non ancora disponibili

SCHEDA TECNICA

Per questo tour è richiesta una buona esperienza, i bagagli sono sempre trasportati, dai cavalli o da un mezzo assistenza.

Nota bene: Questo itinerario può essere modificato a discrezione della guida a seconda delle condizioni meteorologiche e del percorso.

 

  • Viaggio 8 giorni e 7 notti
  • Minimo: 10 partecipanti
  • Costo: Quota individuale 960,00 €
  • Costo aggiuntivo: Quota iscrizione + Assicurazione medica/bagaglio non stop 50,00 €

La quota comprende

- 2 pernottamenti in camera doppia  in hotel

- 2 pernottamenti in guest house in mezza pensione

- 3 pernottamenti in tenda

- Trasporto bagagli

- Pic-nic durante il percorso a piedi

- Acqua in bottiglia durante il trekking

- Tende e materassino durante il trekking

- Tutti i trasferimenti in Georgia

- Guida Ténéré Viaggi

- Guida locale parlante inglese

- Assicurazione sanitaria personale

- Visite guidate ed ingressi presso i siti come da programma

 

La quota non comprende

Costo calcolato con sistemazioni in camera doppia

- VOLO AEREO TURKISH Airlines: € 365,00 (tasse incluse) da Milano, € 385,00 da Roma

- Trasferimento da e per aeroporto in Georgia

- Quota iscrizione € 50,00, comprensiva di assicurazione medica / bagaglio non stop

- Supplemento singola € 90,00

- I pasti a Tbilisi

- Bevande alcooliche negli hotel

- Assicurazione annullamento viaggio

- Mance e facchinaggio

- Tutto quanto non previsto nella voce "La quota comprende"